web analytics
Tipi da Mondiali, il video di LINE per Brasile 2014
Home | Events & Web Marketing | Tipi da Mondiali, il video di LINE per la Coppa del Mondo 2014 in Brasile

Tipi da Mondiali, il video di LINE per la Coppa del Mondo 2014 in Brasile

Franz Russo

Consulente web e social media, content manager e blogger. Nel 2008 apro questo blog per osservare come la comunicazione stia cambiando con i social media

LINE, la popolare app di messaggistica istantanea, in occasione del lancio degli stickers “Forza Azzurri” dedicati alla nazionale italiana impegnata nella prossima Coppa del Mondo di Calcio 2014 in Brasile, racconta in un video esilarante i “Tipi da Mondiali”: dal mister all’incoerente; dall’esagitato al veggente

LINE, la popolare app di messaggistica istantanea, presenta un nuovo esilarante video per raccontare i “Tipi da Mondiali“, un modo divertente per raccontare le varie tipologie di tifosi che in occasione come queste, specie noi italia, sono molto varie, a seconda delle situazioni, tra l’altro: si va dal mister all’incoerente; dall’esagitato al veggente. Insomma, ci sono quasi tutti e siamo sicuri che molti di voi vi si riconosceranno.

LINE-stickers-mondiali-azzurri

Il video è l’occasione per presentare gli stickers “Forza Azzurri” che saranno disponibili sulla piattaforma dal prossimo 10 giugno, dedicati alla nazionale italiana, impegnata nella prossima Coppa del Mondo di Calcio FIFA 2014 in Brasile. Ricordiamo che il debutto degli azzurri è il prossimo 14 giugno, a mezzanotte, con l’Inghilterra. Le prossime partite, quella con il Costa Rica e con l’Uruguay, saranno alle 18.

Di recente LINE si è aggiornata alla versione 4.3.0 diversi miglioramenti nell’utilizzo degli sticker, delle chat di gruppo e di altre funzioni dell’app.

Con la funzione “sticker preview” presente nell’update 4.3.0, è possibile visualizzare in grande lo sticker prima di inviarlo, consentendo agli utenti di accertarsi di mandare proprio quello desiderato leggendo anche le scritte più piccole. Se si desidera attivare questa funzione basta cliccare Più > Impostazioni > Sticker. Se si preferisce inviare gli sticker come si è fatto finora, basta disattivare tale funzione. Al contrario, se si desidera usufruire del servizio, e quindi vedere la preview degli sticker prima di inviarli, basta attivarla tra le impostazioni.

Con la versione LINE 4.3.0 sarà più facile rispondere ai vostri amici con lo stesso sticker ricevuto, adesso basta cliccare sullo sticker ricevuto in chat e visualizzare direttamente l’intero set di sticker (nel caso sia stato già scaricato dall’utente).

Controllando la “Lista degli amici consigliati” su LINE 4.3.0, è possibile notare un importante cambiamento. La lista ora include sia le persone aggiunte come amici, sia altri membri delle chat di gruppo a cui si prende parte. La nuova e innovativa funzione “Amici consigliati” mette in evidenza anche la ragione per cui vengono suggeriti.

Altre novità riguardano i gruppi, finora, il limite adesso è fino a 200 membri (prima era a 100). Di conseguenza, locali, squadre, classi e altri gruppi composti da più di 100 membri potranno ora trarre vantaggio da questa nuova opzione.

Il nuovo aggiornamento include delle nuove impostazioni che consentono di disattivare tutti gli inviti e altri messaggi provenienti dalle app della famiglia LINE, come le app LINE GAME, anche se non sono installate nel proprio dispositivo.

Per disattivare messaggi indesiderati, vai su Più > Impostazioni > Notifiche > Servizi aggiuntivi > App non autorizzate e rimuovi la spunta da “Ricevi Messaggi” per disattivare questi messaggi.

About Franz Russo

Consulente web e social media, content manager e blogger. Nel 2008 apro questo blog per osservare come la comunicazione stia cambiando con i social media

Leggi anche

analytics experience 2016 roma

AnalyticsX, la Digital Transformation passa dall’analisi dei dati

L'evento annuale di SAS Italy che si è tenuto a Roma nei giorni scorsi ha messo in evidenza come ci stiamo sempre più avvicinando, e relazionando, sul tema degli analytics in ottica di esperienza. Il tema dell'evento targato 2016 era appunto "Analytics Experience - The analytics culture driving transformation", l'attività di analytics è quella che abilita il processo di trasformazione, si parla di digital transformation, delle aziende oggi, un processo non più rinviabile.

Condividi la tua opinione

Lascia un commento

Send this to friend