web analytics
Anche Windows Live Hotmail si rinnova!
Home | Events & Web Marketing | Anche Windows Live Hotmail si rinnova!
E' un periodo in cui si assiste a diversi rinnovamenti sul web. Oggi vi parliamo di Windows Live Hotmail, il servizio di posta elettronica di Microsoft che diventa più veloce, più sicura e più intuitiva.

Anche Windows Live Hotmail si rinnova!

Franz Russo

Consulente web e social media, content manager e blogger. Nel 2008 apro questo blog per osservare come la comunicazione stia cambiando con i social media

E’ un periodo in cui si assiste a diversi rinnovamenti sul web. Oggi vi parliamo di Windows Live Hotmail, il servizio di posta elettronica di Microsoft che diventa più veloce, più sicura e più intuitiva.

Microsoft annuncia la battaglia contro la “graymail”. Hotmail, con la sua nuova release, punta a diventare il miglior servizio di posta elettronica sul mercato, presentando grandi novità che si aggiungono a precedenti rilasci che hanno migliorato il servizio in termini di performance, riduzione dello spam, sicurezza e usabilità. Di seguito le principali funzionalità di Hotmail presentate oggi da Microsoft, che saranno a disposizione degli utenti a partire dalle prossime settimane:

  • Azioni istantanee direttamente dalla propria Inbox. Transitando in mouseover sui messaggi della propria casella, appariranno delle icone che permetteranno all’utente di spostare, cancellare e flaggare le proprie email in maniera immediata. La tipologia di azione può essere personalizzata in base alle proprie esigenze attraverso il menù “Opzioni”. [Screenshot]
  • Contrassegnare i messaggi e spostarli in cima alla Inbox. Spesso l’aggiunta di unflag su un messaggio, non è sufficiente per ritrovarlo velocemente tra i tanti contenuti della Inbox. La nuova feature fa in modo che una email  su cui viene aggiunto un contrassegno, appaia in cima alla propria casella (l’utente può decidere se espandere o meno la sezione). [Screenshot]
  • Pianifica Pulizia. Permetterà all’utente di conservare solo i messaggi più importanti o recenti ricevuti da un singolo mittente: la funzione è particolarmente utile per cancellare le mail ricevute da mittenti che spediscono comunicazioni quotidiane (come i siti di offerte). Qualora si vogliano mantenere i messaggi più recenti sarà possibile decidere se cancellare quelli più vecchi di 30, 60, 90 giorni. [Screenshot]
  • Gestione delle cartelle. La nuova Hotmail permetterà di creare, rinominare, spostare, cancellare e svuotare le proprie cartelle in maniera rapida, senza essere costretti ad aprire nuove pagine. [Screenshot]
  • Fotomail e Docmail. Allegare un file su Hotmail sarà più semplice. L’utente potrà infatti visualizzare ed editare i propri allegati grazie ad una preview gallery. Inoltre, l’opzioneSalva in SkyDrive sarà impostata come default. SkyDrive permette ora di caricare file superiori ai 100 MB. [Screenshot]
  • Categorie personalizzate. Gli utenti avranno la possibilità di impostare diverse categorie per i propri messaggi basandosi sulla tipologia di mittente (la stessa email potrà appartenere a più categorie). Le newsletter saranno inoltre raccolte in modo automatico da Hotmail all’interno di una categoria dedicata. [Screenshot]

Windows Live Hotmail migliora nelle prestazioni e non solo. Le nuove feature si aggiungono ai miglioramenti apportati durante gli ultimi mesi sul servizio di posta elettronica. I principali progressi sono stati compiuti sulla velocità, che ad oggi è 10 volte superiore rispetto al passato sulla protezione dallo spam, che è stato ridotto del 90% (dal suo picco nel 2006), e sul fronte dell’usabilità e della sicurezza come dimostrato in questo video.

Ecco una infografica che raccoglie le trasformazioni che hanno recentemente investito e migliorato Hotmail:

Per essere costantemente aggiornato sulle le news riguardanti Hotmail, nasce oggiWindows Live Insight, una rubrica dedicata alle novità e alle anteprime, agli approfondimenti e alle curiosità del mondo Windows Live Italia provenienti direttamente dall’Innovation Campus, il nuovo headquarter di Microsoft Italia. Con un focus sulle tematiche inerenti a Hotmail, Messenger, SkyDrive ed Essentials, Windows Live Insight vuole essere prima di tutto uno strumento di informazione diretta e di dialogo trasparente con gli utenti online. Oltre infatti a fornire news e informazioni, il progetto coinvolgerà anche gli utenti della rete più attivi che saranno invitati a dare il proprio contributo con incontri, confronti, scambi di idee e opinioni.

Con questa iniziativa – dichiara Emanuele Colli, Responsabile della divisione Online di Microsoft Italia – vogliamo coinvolgere blogger, redattori online e utenti delle principali community tecnologiche, in una conversazione diretta e personale. L’obiettivo non consiste esclusivamente nel diffondere informazioni, ma ancor prima nell’ascoltare gli input provenienti dai tech influencer e dalla rete”.

Windows Live Italia è raggiungibile tramite l’email (vedi Contatti), la pagina Facebook, il canale YouTube e il neonato account Twitter, per rispondere alle domande degli utenti, fornire chiarimenti e approfondimenti, o semplicemente discutere del presente e del futuro dei servizi Windows Live.

About Franz Russo

Consulente web e social media, content manager e blogger. Nel 2008 apro questo blog per osservare come la comunicazione stia cambiando con i social media

Leggi anche

referendum costituzionale social media franzrusso it 2016

Social Media e Referendum, il No prevale ma il Sì recupera

La seconda, e ultima, parte dell'analisi di Blogmeter su come gli utenti social media hanno vissuto la campagna referendaria per il Referendum Costituzionale del prossimo 4 dicembre, evidenzia che il No prevale ancora ma il Sì in queste ultime settimane ha recuperato e ha accorciato le distanze.

Condividi la tua opinione

Lascia un commento

Send this to friend