web analytics
CIO vs Startupper, grandi aziende e startup a confronto
Home | Events & Web Marketing | CIO vs Startupper, grandi aziende e startup a confronto
CIO vs Startupper - Indigeni Digitali

CIO vs Startupper, grandi aziende e startup a confronto

Franz Russo

Consulente web e social media, content manager e blogger. Nel 2008 apro questo blog per osservare come la comunicazione stia cambiando con i social media

Appuntamento interessante quello che si terrà il 28 Marzo a Roma organizzato dall’Associazione Indigeni Digitali dal titolo “CIO vs Startupper, confronto tra grandi aziende e startup”. Un’occasione per affrontare il tema di come l’innovazione tecnologica sta cambiando il modo di fare business

CIO vs Startupper - Indigeni DigitaliCIO vs Startupper, confronto tra grandi aziende e startupper” è il titolo del workshop organizzato dall’Associazione Indigeni Digitali che si terrà il 28 Marzo a Roma dalle ore 17 presso l’Opificio Telecom Italia che si trova in Via dei magazzini generali, 20/A. E’ un’occasione per tentare di dare delle risposte a due domande che faranno da sfondo all’0incontro e cioè “CIO e Startupper sono vicini o lontani tra loro?” e “Cosa accomuna i CIO con i giovani creatori di una startup?“. I temi che saranno affrontati sono relativi alle infrastrutture, al ROI, alla governance, al mobile. Il workshop vede anche la partecipazione di TIM.

E’ in atto un grande cambiamento e alla base di esso si muovono quelle stesse forze che hanno caratterizzato le rivoluzioni precedenti nel campo tecnologico. E cioè Creatività, Comunicazione e Commercio. Solo che in questa fase è cambiato il modo di attuare questa rivoluzione. Rimane intatto il bisogno delle persone di distinguersi per la propria Creatività, sviluppando nuove ide e producendo nuove cose. Come rimane intatto, anzi forse ancora più accentuato, il bisogno di comunicare le proprie idee e soprattutto condividerle, dal quale deriva una forte esigenza di collaborazione che aiuta ad abbattere le barriere organizzative.

E questa nuova rivoluzione sta prendendo corpo grazie alla tecnologie, alle nuove tecnologie, che grazie a costi ridotti, grazie anche alla facilità d’uso degli strumenti a disposizione e anche alla stessa capacità dei dispositivi disponibili, hanno reso possibile una rapida diffusione delle applicazioni targate Web 2.0.

Sta avvenendo una rivoluzione e sarà bene conoscerla a fondo per evitare che si arrivi a risultati come quelli prodotti dalle precedenti, deludenti e disorientanti per le aziende. Oggi, nonostante il contesto sia diverso e le potenzialità siano più evidenti, si sta andando da un certo punto di vista a velocità ridotta, anche se va detto che il nostro paese ha saputo dare fin qui dei segnali che fanno pensare a qualcosa di miracoloso. Ma non ci si deve fermare adesso. La creazione di startup, finanziamenti alle imprese, nuove opportunità di business legati all’innovazione tecnologica, sono realtà anche nel nostro paese e su questo blog cerchiamo di parlarne quanto più possibile proprio per testimoniare questo nuovo impulso che va alimentato. C’è molto fermento soprattutto tra i giovani che sognano così di raggiungere il successo. Allo stesso tempo le grandi aziende cercano guidate dai loro CIO di cavalcare l’onda dell’innovazione tecnologica cercando di dare alle imprese nuovi strumenti per creare nuovi business o migliorare l’efficienza di quelli esistenti.

Ecco che allora workshop come questi sono di fondamentale importanza per capire cosa siamo stati capaci di fare fino ad oggi, ma sopratutto in che direzione dobbiamo andare nel futuro per guidare questa rivoluzione.

Questo il programma della giornata:

Ore 17:00 – registrazione partecipanti

Ore 17:30 – Apertura Workshop – Fabio Lalli – Presidente di Indigeni Digitali

Ore 17:45 – Sponsor Telecom – presentazione Working Capital Accelerator

Ore 18:00 –  Workshop con:

  • Gianluca Giovannetti – CIO Gruppo Amadori
  • Stefano Sappino – Responsabile Info Management Poste Italiane
  • Pietro Tricarico – CTO Linkem Spa
  • Mauro Minenna – CIO Gruppo Api
  • Alessandro Musumeci  – CIO Ferrovie dello Stato
  • Antonio Leonforte, Fhoster
  • Barbara Labate, RisparmioSuper
  • Claudio Erba, Docebo
  • Stefano Rodrigues, Fubles
  • Daniele Cremonini, Spreaker
  • Alessandro Rizzoli, MopApp

Moderatore: Antonio Savarese  – giornalista Data Manager

Moderatore: Giuliano Iacobelli – startupper e co-fondatore degli Indigeni Digitali

Ore 19:30 – Aperitivo 

Potete registrarvi sulla pagina di eventbrite http://ciovsstartupper.eventbrite.com

 

About Franz Russo

Consulente web e social media, content manager e blogger. Nel 2008 apro questo blog per osservare come la comunicazione stia cambiando con i social media

Leggi anche

festa della rete 2016

Ecco i vincitori dei Macchianera Awards alla Festa della Rete 2016

La Festa della Rete 2016 ha cambiato location, non più Rimini ma Milano, presso l'Università IULM. Un evento che, giunto all'undicesima edizione, premia chi si è meglio distinto sul web, e non solo, con i Macchianera Awards. Miglior Influencer 2016 è Enrico Mentana, miglior tweeter è Fiorello.

Condividi la tua opinione

Lascia un commento

Send this to friend