web analytics
Forum della Comunicazione, Roma 7 e 8 giugno 2011
Home | Events & Web Marketing | Forum della Comunicazione, Roma 7 e 8 giugno 2011
Con lo slogan "Chi non comunica Scompare", da domani a Roma e per due giorni, inizia il Forum della Comunicazione che giunge alla sua quarta edizione. E' sicuramente l'evento più atteso del settore che si caratterizzerà per l'attenzione che dedicherà alla Comunicazione e alle nuove tecnologie. Un evento da non perdere.

Forum della Comunicazione, Roma 7 e 8 giugno 2011

Franz Russo

Consulente web e social media, content manager e blogger. Nel 2008 apro questo blog per osservare come la comunicazione stia cambiando con i social media

Con lo slogan “Chi non comunica Scompare“, da domani a Roma e per due giorni, inizia il Forum della Comunicazione che giunge alla sua quarta edizione. E’ sicuramente l’evento più atteso del settore che si caratterizzerà per l’attenzione che dedicherà alla Comunicazione e alle nuove tecnologie. Un evento da non perdere.

Forum Comunicazione 2011Anche quest’anno Roma ospiterà il principale evento italiano della Comunicazione d’impresa e pubblica, il Forum della Comunicazione, che si terrà il 7 e l’8 giugno presso l’Auditorium Parco della Musica. La due gi orni viene definita come un evento multiformat, multitarget e multitasking. Un susseguirsi di keynote speech tenuti da ospiti internazionali, workshop tematici d’approfondimento, tag cloud live ed interviste che coinvolgeranno top manager, esperti del settore della comunicazione, blogger, ma anche studenti e follower.

Centrale all’interno della costruzione dell’evento sarà l’Innovation Experience Zone, cioè “un’area in cui vivere le esperienze presentate da manager ed innovatori” per “raccontare e far sperimentare le eccellenze nell’innovazione”. L’agenda dell’evento ruota attorno ai macrotemi, e cioè: la rivoluzione dei format narrativi e mediali, le potenzialità del mobile e l’importanza del social networking e della reputazione online, il Made in Italy e la rivalutazione della cultura del territorio, l’ ecosostenibilità, le nuove professioni della comunicazione ed alcuni focus sul settore dello sport e della fashion luxury.

Saranno presenti i protagonisti del mondo della comunicazione, di aziende leader dell’economia italiana ed esperti, che condivideranno con i partecipanti le migliori best practice e il loro know how. In particolare, vi vogliamo segnalare due sessioni con Ignite Italia durante le quali i partecipanti potranno presentare i loro lavori dedicati all’innovazione e alla tecnologia rispettando un solo vincolo: avranno solamente cinque minuti, durante i quali proiettare una presentazione di 20 slide che scorrono autonomamente ogni 15 secondi:

– il 7 giugno dalle 17.00 alle 18.00 in cui si parlerà di innovazione, stile e valori, la rivincita del Local, reti sociali

– l’8 giugno dalle 16.30 alle 17.30 invece si discuterà di convergenza e crossmedialità, sostenibilità, internazionalizzazione e ripresa.

Ovviamente questa è solo una parte del vasto e interessantissimo programma della manifestazione che potete consultare sul sito ufficiale dell’evento. Per il resto, se ne avete la possibilità, vale la pena parteciparvi!

E non dimenticate l’Aperitivo degli Indigeni Indigitali il giorno 8 giugno alle 18,30 e qui trovate tutte le info necessarie, anche questo da non perdere!

Per seguire in diretta streaming l’evento andate su Rai.tv e su Comunika TV

About Franz Russo

Consulente web e social media, content manager e blogger. Nel 2008 apro questo blog per osservare come la comunicazione stia cambiando con i social media

Leggi anche

festa della rete 2016

Ecco i vincitori dei Macchianera Awards alla Festa della Rete 2016

La Festa della Rete 2016 ha cambiato location, non più Rimini ma Milano, presso l'Università IULM. Un evento che, giunto all'undicesima edizione, premia chi si è meglio distinto sul web, e non solo, con i Macchianera Awards. Miglior Influencer 2016 è Enrico Mentana, miglior tweeter è Fiorello.

Condividi la tua opinione

Lascia un commento

Send this to friend