web analytics
lunedì, 22 dicembre, 2014
Latest Posts
Home | Events & Web Marketing | Getty Images, le foto alle Olimpiadi di Londra saranno in 3D
Getty Images, le foto alle Olimpiadi di Londra saranno in 3D

Getty Images, le foto alle Olimpiadi di Londra saranno in 3D

Getty Images, una delle più grandi agenzie fotografiche al mondo, si sta preparando a seguire le prossime Olimpiadi e Paraolimpiadi Londra mettendo in campo una nuova tecnologia. In pratica, i Giochi Olimpici di Londra 2012 saranno i primi ad essere fotografati in 3D,  a 360° e da fotocamere robotizzate

Olympic Games London 2012Getty Images sarà l’agenzia fotografica ufficiale del Comitato Olimpico Internazionale, seguirà i Giochi Olimpici di questa estate e le Paraolimpiadi utilizzando una tecnologia innovativa che regalerà al pubblico una prospettiva inedita e senza eguali del più grande evento del mondo. Cliccando qui è possibile ammirare un video esclusivo che mostra questa tecnologia in azione, così come altre soluzioni innovative utilizzate da Getty Images per i più grandi eventi. Per la prima volta, i fotografi di Getty Images immortaleranno le Olimpiadi in 3D e in uno speciale formato 360°, mentre molti eventi verranno coperti utilizzando fotocamere robotizzate. Questa tecnologia aggiungerà nuova dimensione e un punto di vista senza precedenti al più importante evento sportivo del mondo, permettendo al pubblico di sperimentare una prospettiva unica. Pioniere del 3D di Getty Images è stato il fotografo sportivo Shaun Botterill, presentato nel video, che guiderà il team di specialisti durante tutti i Giochi Olimpici di Londra 2012.

Getty Images metterà in campo anche la sua tecnologia 360°, sperimentata in anteprima  al matrimonio reale di William e Kate lo scorso aprile, per offrire al pubblico ancora un altro punto di vista sulle Olimpiadi. Le immagini 360° permetteranno a chi guarda di scorrere l’immagine in tutte le direzioni, così come di usare lo zoom per osservare figure o aree specifiche in alta definizione.

Getty Images sta anche installando una serie di fotocamere robotizzate nei punti chiave dei Giochi Olimpici, zone che altrimenti non sarebbero state visibili. Questa sarà la prima volta in cui delle fotocamere robotizzate completamente controllabili a distanza verranno utilizzate durante le Olimpiadi. Inoltre, sfruttando la tecnologia finora usata solo dalle emittenti, Getty Images sarà in grado di coprire anche luoghi normalmente fuori dalla portata di un fotografo, come ad esempio i riflettori dello Stadio Olimpico.

I fotografi di Getty Images saranno in prima linea a catturare l’azione con la tecnologia più recente, permettendo così di fornire ai nostri clienti la più ampia gamma possibile di immagini. Il fatto che questo includa fotogrammi in 3D e 360° e immagini provenienti da fotocamere robotizzate – ha dichiarato Adrian Murrell, Senior Vice President, Editorial Global, Getty Images – è la prova della nostra mission: offrire contenuti innovativi e pionieristici”.

Con un’elite di famosi fotografi e una tradizione senza rivali nel saper catturare le immagini sia dei Giochi Olimpici che di altri eventi sportivi di alto profilo, l’appuntamento di Londra 2012 costituirà il tredicesimo evento seguito da Getty Images (in precedenza come Allsport’s), come agenzia fotografica ufficiale del Comitato Olimpico Internazionale.

About Francesco Russo

Consulente web e social media, content manager e blogger. Nel 2008 apro questo blog per osservare come la comunicazione stia cambiando nell'era dei social media

Lascia un commento

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>