web analytics
Google omaggia Mendel, padre della genetica
Home | Events & Web Marketing | Google omaggia Mendel, padre della genetica
Oggi Google dedica il doodle in homepage a Gregor Mendel biologo e padre agostiniano, precursore della Genetica moderna. Famoso per i suoi esperimenti sugli ortaggi, ecco che oggi Google si trasforma in tanti piselli.

Google omaggia Mendel, padre della genetica

Franz Russo

Consulente web e social media, content manager e blogger. Nel 2008 apro questo blog per osservare come la comunicazione stia cambiando con i social media

Oggi Google dedica il doodle in homepage a Gregor Mendel biologo e padre agostiniano, precursore della Genetica moderna. Famoso per i suoi esperimenti sugli ortaggi, ecco che oggi Google si trasforma in tanti piselli.

Google doodle Gregor Mendel

Oggi Google celebra un personaggio che ha sicuramente lasciato il suo segno nella storia dell’uomo. Si tratta di Johann Gregor Mendel, biologo, matematico e padre agostiniano che con i suoi 28000 esperimenti sui piselli, sui caratteri ereditari, riuscì a fare scoperte talmente importanti da essere ricordato oggi come il precursore della Gentica moderna. Di sicuro chi ha studiato chimica alle superiori sa di cosa si parla.

Mendel con la sua passione per la Genetica, attraverso i suoi studi riuscì a spiegare i meccanismi alla base dell’ereditarietà, sul fatto che alcune caratteristiche si tramandano per una precisa ragione. Era convinto che l’ereditarietà era un fenomeno dovuto ad agenti specifici contenuti nei genitori, al contrario di quanto creduto all’epoca. Per compiere i suoi esperimenti coltivò e analizzò durante i sette anni di esperimenti circa 28.000 piante di piselli; successivamente impegnò un biennio per elaborare i suoi dati, che portarono a tre generalizzazioni che divennero in seguito famose come Leggi dell’ereditarietà di Mendel.

Ed ecco le leggi:

  • Gregor Mendel (1822-1884)
    Image via Wikipedia

    Legge dei caratteri dominanti (o legge della omogeneità di fenotipo): gli individui nati dall’incrocio tra due individui omozigoti che differiscono per una coppia allelica, avranno il fenotipo dato dall’allele dominante. Con significato più ampio rispetto al lavoro di Mendel, può essere enunciata come legge dell’uniformità degli ibridi di prima generazione.

  • Legge della segregazione (o legge della disgiunzione): gli alleli di un singolo locus segregano al momento della formazione dei gameti (in seguito fu evidente che ciò era dovuto al fenomeno noto come meiosi). Può essere enunciata come ricomparsa del recessivo nella F2.
  • Legge dell’assortimento indipendente (o legge di indipendenza dei caratteri): i diversi alleli si trasmettono indipendentemente l’uno dagli altri, secondo precise combinazioni.

Insomma, per quanto mi riguarda, si tratta di un tuffo nel passato rileggendo queste leggi. Ma riconosco, come ho già detto in altre occasioni, che anche questi piccoli momenti posoono trasformarsi in qualcosa di utile, più di quello che può sembrare, cioè un semplice logo in homepage. ecco perchè continuerò a segnalarvi doodle di Google interessanti come questo. Anche se è difficile trovarne di poco interessanti.

Se siete interessati ad essere sempre aggiornati ai doodle di Google, globali e non, vi consiglio di dare un’occhiata qui periodicamente, molto carino e interessante.

About Franz Russo

Consulente web e social media, content manager e blogger. Nel 2008 apro questo blog per osservare come la comunicazione stia cambiando con i social media

Leggi anche

renzi referendum social media

La notte del Referendum sui Social Media, ecco come è andata

I Social Media hanno giocato un ruolo significativo in questa tornata referendaria, al punto che l'esito sul Referendum è stato centrato con un esito molto simile. Abbiamo analizzato la giornata di ieri notando che sommando gli hashtag più seguiti della giornata, si superano i 330 mila risultati. Ma vediamo insieme i dettagli.

Condividi la tua opinione

Lascia un commento

Send this to friend