web analytics
Google omaggia Robert Bunsen
Home | Events & Web Marketing | Google omaggia Robert Bunsen
In occasione dei 200 anni dalla sua nascita, Google usa un doodle animato in homepage per rendere omaggio a Robert Bunsen, chimico e fisico tedesco.

Google omaggia Robert Bunsen

Franz Russo

Consulente web e social media, content manager e blogger. Nel 2008 apro questo blog per osservare come la comunicazione stia cambiando con i social media

In occasione dei 200 anni dalla sua nascita, Google usa un doodle animato in homepage per rendere omaggio a Robert Bunsen, chimico e fisico tedesco.

Il doodle animato lo avevamo visto anche in occasione dell’anniversario della nascita di Thomas Edison e oggi ne vediamo uno dove viene rappresentato il classico bruciatore a gas da laboratorio, familiare a molti studenti.

La scena raffigurata nel doodle mostra una fiamma accesa, il colore che cambia dal blu al viola, come una bolla multicolore, con una serie di prodotti chimici mentre una macchinetta da caffè comincia a saltare.

Nato a Gottingen, in Germania, il 31 marzo 1811, Robert Wilhelm Bunsen Eberhard è stato un chimico di primo piano che ha scoperto il rubidio e il cesio e sviluppato la pila Bunsen.

Ma è ricordato soprattutto per il bruciatore a gas, sviluppato con il suo assistente di laboratorio Peter Desaga nel 1854, utilizzato per studiare lo spettro dei colori provocato dagli elementi riscaldati.

Nonostante l’utilità e l ‘utilizzo che se ne è fatto in questi anni, Bunsen non registrò mai nessun brevetto, perdendo una grande occasione, forse, per arricchirsi.

About Franz Russo

Consulente web e social media, content manager e blogger. Nel 2008 apro questo blog per osservare come la comunicazione stia cambiando con i social media

Leggi anche

renzi referendum social media

La notte del Referendum sui Social Media, ecco come è andata

I Social Media hanno giocato un ruolo significativo in questa tornata referendaria, al punto che l'esito sul Referendum è stato centrato con un esito molto simile. Abbiamo analizzato la giornata di ieri notando che sommando gli hashtag più seguiti della giornata, si superano i 330 mila risultati. Ma vediamo insieme i dettagli.

Condividi la tua opinione

Lascia un commento

Send this to friend