web analytics
Il Cubismo di Juan Gris nel doodle di Google
Home | Events & Web Marketing | Il Cubismo di Juan Gris nel doodle di Google
Google doodle - Juan Gris

Il Cubismo di Juan Gris nel doodle di Google

Franz Russo

Consulente web e social media, content manager e blogger. Nel 2008 apro questo blog per osservare come la comunicazione stia cambiando con i social media

In occasione dei 125 anni dalla nascita il doodle di Google è oggi dedicato a José Victoriano González, meglio conosciuto come Juan Gris, pittore e scultore spagnolo. Insieme a Pablo Picasso e Georges Braque, Gris è uno dei massimi rappresentanti del cubismo

Google doodle - Juan GrisIl doodle di Google oggi si ispira al cubismo, genere artistico nato agli inizi del ‘900. E uno dei massimi rappresentanti ne era proprio José Victoriano González, meglio conosciuto come Juan Gris, pittore e scultore spagnolo, di cui oggi si ricordano i 125 anni dalla nascita.

Juan Gris - Violon et guitare - Google Art Project

Juan Gris è colui che ha creato un nuovo genere artistico, partendo proprio dal cubismo. Nel periodo della sua maturazione artistica, databile tra il 1914 e il 1918, Gris genera quello che si definisce il cubismo sintetico, che si definisce nella scelta di giustapporre o sovrapporre parti distinte di una rappresentazione, spesso avvalendosi di significative tecniche quali il collage ed il papier collé, privilegiando quindi le composizioni di oggetti a visioni polioculari dello stesso oggetto.

 

A differenza di Picasso e Braque, le cui opere erano cubista monocromatica, Gris dipinse con colori luminosi e armoniosi in nuove combinazioni ardite, alla maniera del suo amico Matisse. La sua preferenza per la chiarezza e l’ordine ha influenzato lo “stile purista” di Amédée Ozenfant e Charles Edouard Jeanneret (Le Corbusier) e fece di Gris un esempio importante del movimento “ritorno all’ordine” nato nel primo dopoguerra.

Nel 2008 la sua opera “Livre, pipe et verres” venne battuta all’asta per 20,8 milioni di dollari, mentre nel 2010 un’altra sua celebre opera “Violon et guitare” venne venduta per 28,6 milioni di dollari.

Questo di oggi dovrebbe essere il doodle numero 1340. Ma avete individuato nel doodle le lettere di Google?

 

Video Correlati

About Franz Russo

Consulente web e social media, content manager e blogger. Nel 2008 apro questo blog per osservare come la comunicazione stia cambiando con i social media

Leggi anche

Locandina Cuore DIgitale

Premio Cuore Digitale, l’incontro delle abilità straordinarie

Si terrà il 29 e il 30 settembre 2016, presso il Press Point di "Roma per il Giubileo", la seconda edizione di Premio Cuore Digitale, quest'anno in una nuova veste, quella di hackathon inclusivo dedicato alle disabilità visive, organizzato dall'Associazione Cuore Digitale in collaborazione con l'Unione Italiana Ciechi e Ipovedenti di Roma.

Lascia un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *