web analytics
martedì, 21 ottobre, 2014
Latest Posts
Home | Events & Web Marketing | Il doodle di Google oggi è per Alessandro Manzoni

Il doodle di Google oggi è per Alessandro Manzoni

Grande omaggio da parte di Google a uno degli scrittori e dei personaggi italiani più conosciuti e ammirati. Il doodle di oggi è infatti dedicato ad Alessandro Manzoni di cui oggi ricorrono i 227 anni dalla nascita. I Promessi Sposi la sua opera più celebre

Google doodle Alessandro Manzoni

Nel giorno in cui ricorrono i 227 anni dalla nascita, Google rende omaggio al grande scrittore Alessandro Manzoni che nacque infatti a Milano il 7 marzo del 1785. Quando si parla di Manzoni il pensiero va subito alla sua opera più conosciuta e celebre, I Promessi Sposi, pietra miliare della letteratura italiana.

Illustrazione I Promessi Sposi

E proprio il doodle di oggi si ispira a questa opera, dove vengono raffigurati i personaggi con al centro ben in evidenza i due protagonisti, Renzo e Lucia. La prima versione del romanzo si chiamava Fermo e Lucia ed era ambientato nei luoghi lecchesi che avevano visto crescere il giovane Alessandro. Fu poi rivisto dall’autore e venne pubblicato nel 1840. L’opera era considerata dal Manzoni una delle prime forme della lingua italiana moderna, ma soprattutto I Promessi Sposi sono una delle opere che gli studenti italiani devono sempre studiare, non sempre di buon grado ma questo è un altro discorso. E’ l’opera di letteratura italiana che in un modo o nel’altro si ripresenterà sempre, tanto nel percorso scolastico che a volte non permette di conoscerne a fondo il pieno significato, quando nel percorso di vita di ciascuno magari leggendola al di fuori dai vincoli scolastici e apprezzarne davvero il valore.

Su Wikipedia la pagina a lui dedicata è densa di informazioni che vi invitiamo a leggere.

Ricordiamo solo che Manzoni è stato anche Senatore del Regno e mantenne l’incarico anche con il primo Parlamento dopo l’Unità di Italia.

Enhanced by Zemanta

About Francesco Russo

Consulente web e social media, content manager e blogger. Nel 2008 apro questo blog per osservare come la comunicazione stia cambiando nell'era dei social media

Lascia un commento

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>