web analytics
Home | Events & Web Marketing | Il doodle di Google oggi è per Alessandro Manzoni

Il doodle di Google oggi è per Alessandro Manzoni

Grande omaggio da parte di Google a uno degli scrittori e dei personaggi italiani più conosciuti e ammirati. Il doodle di oggi è infatti dedicato ad Alessandro Manzoni di cui oggi ricorrono i 227 anni dalla nascita. I Promessi Sposi la sua opera più celebre

Google doodle Alessandro Manzoni

Nel giorno in cui ricorrono i 227 anni dalla nascita, Google rende omaggio al grande scrittore Alessandro Manzoni che nacque infatti a Milano il 7 marzo del 1785. Quando si parla di Manzoni il pensiero va subito alla sua opera più conosciuta e celebre, I Promessi Sposi, pietra miliare della letteratura italiana.

Illustrazione I Promessi Sposi

E proprio il doodle di oggi si ispira a questa opera, dove vengono raffigurati i personaggi con al centro ben in evidenza i due protagonisti, Renzo e Lucia. La prima versione del romanzo si chiamava Fermo e Lucia ed era ambientato nei luoghi lecchesi che avevano visto crescere il giovane Alessandro. Fu poi rivisto dall’autore e venne pubblicato nel 1840. L’opera era considerata dal Manzoni una delle prime forme della lingua italiana moderna, ma soprattutto I Promessi Sposi sono una delle opere che gli studenti italiani devono sempre studiare, non sempre di buon grado ma questo è un altro discorso. E’ l’opera di letteratura italiana che in un modo o nel’altro si ripresenterà sempre, tanto nel percorso scolastico che a volte non permette di conoscerne a fondo il pieno significato, quando nel percorso di vita di ciascuno magari leggendola al di fuori dai vincoli scolastici e apprezzarne davvero il valore.

Su Wikipedia la pagina a lui dedicata è densa di informazioni che vi invitiamo a leggere.

Ricordiamo solo che Manzoni è stato anche Senatore del Regno e mantenne l’incarico anche con il primo Parlamento dopo l’Unità di Italia.

Enhanced by Zemanta

About Francesco Russo

Consulente web e social media, content manager e blogger. Nel 2008 apro questo blog per osservare come la comunicazione stia cambiando nell'era dei social media

Leggi anche

creatività-stress - franzrusso.it 2015

Gestire lo stress per ritrovare la creatività

Lo conferma anche l’American Psichological Association: lo stress, raggiunti certi livelli, blocca la creatività. In particolar modo, per chi lavora sul Web e sui canali Social, dove l’overload di notizie da monitorare e la velocità della comunicazione è pressante. Tuttavia lo Stress non è sempre negativo e, addirittura, può diventare un’ottima risorsa. E’ necessario imparare a gestirlo perché si tramuti in nuova energia creativa e emotiva.

Lascia un commento

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>