web analytics
giovedì, 24 aprile, 2014
Latest Posts
Home | News | Il doodle di Google per Londra 2012 è per gli Anelli
Il doodle di Google per Londra 2012 è per gli Anelli

Il doodle di Google per Londra 2012 è per gli Anelli

Nuovo doodle sulla homepage di Google, oggi dedicato agli Anelli, specialità maschile della Ginnastica Artistica, una delle discipline olimpiche più antiche. La finale è prevista per lunedì 6 agosto che vedrà impegnato il nostro Matteo Morandi qualificatosi con il secondo miglior punteggio

Google doodle - Londra 2012 Anelli

Dopo il doodle dedicato alla Cerimonia di Apertura dei Giochi Olimpici di Londra 2012, dopo quello dedicato al Tiro con l’Arco, ai Tuffi e ieri alla Scherma, ecco oggi la dedica agli Anelli, specialità maschile della Ginnastica Artistica. La finale è prevista per lunedì prossimo 6 agosto alle ore 15, 00 ora italiana e il nostro Matteo Morandi si è qualificato con il miglior secondo posto. Quindi ci sono grandi speranze.

yuri_chechi_atlanta_1996_getty

Ricordiamo che uno dei più grandi atleti di questa specialità è stato il nostro Juri Chechi, meglio conosciuto come Il Signore degli Anelli, medaglia d’oro ai Giochi Olimpici di Atlanta del 1996, ritiratosi dopo le Olimpiadi di Atene 2004 dove ottene una grande quanto inaspettata medaglia di bronzo.

La Ginnastica Artistica è uno degli sport più antichi, già Platone e Aristotele ne lodavano le qualità. Gli Anelli è una delle specialità della Ginnastica Artistica solo maschile.

La Ginnastica Artistica venne introdotta come diciplina olimpica ai Giochi di Atene del 1896 e da allora è sempre stata presente in tutte le edizioni a seguire. Nel 1924 venne poi perfezionato il programma portando la competizione a dividersi tra individuale, allora solo maschile, e a squadre. La partecipazione femminile venne introdotta nei Giochi di Amsterdam del 1928.

E’ la prima volta da quando Google ha cominciato la dedica di doodle quotidiani ai Giochi Olimpici di Londra 2012 che viene raffigurata una figura maschile e in questo doodle gli anelli raffigurano le due “o” del logo di Google.

About Francesco Russo

Consulente web e social media, content manager e blogger. Nel 2008 apro questo blog per osservare come la comunicazione stia cambiando nell'era dei social media

Lascia un commento

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>