web analytics
martedì, 2 settembre, 2014
Latest Posts
Home | Events & Web Marketing | Indagine trivago, prezzi hotel al mare in calo del 6% per l’estate 2012
Indagine trivago, prezzi hotel al mare in calo del 6% per l’estate 2012

Indagine trivago, prezzi hotel al mare in calo del 6% per l’estate 2012

Trivago.it, motore di ricerca online di alberghi, ha diffuso un’indagine in cui si rivela che i prezzi degli hotel per la prossima estate fanno registrare nelle località più ricercate in Italia un calo del 6% nel prezzo medio per camera doppia a notte rispetto allo stesso periodo del 2011. Listini alle stelle invece per dormire a giugno nelle città degli Europei di calcio in Polonia e Ucraina

Trivago-prezzi hotel 2012L’estate si avvicina e sembrerebbe portare buone notizie per i turisti. Secondo l’analisi del tHPI (trivago Hotel Price Index) dell’Osservatorio del motore di ricerca hotel trivago.it c’è una diminuzione media pari al 6% rispetto al 2011 dei prezzi alberghieri nelle mete estive più ricercate in Italia. Il campione rilevato contiene le località turistiche balneari più ricercate del momento. Tra le località di mare con un calo dei prezzi più evidente rispetto a giugno 2011 ci sono Bellaria-Igea Marina (103€, -22%), Lignano Sabbiadoro (113€, -20%), Olbia (105€, -14%), Jesolo (115€, -14%) e Palinuro (111€, -14%). Tra quelle che registrano aumenti più consistenti, per la maggior parte al sud, ci sono invece Taormina (195€, +10%), Riccione (140€, +9%), Sorrento (157€, +7%) e Ischia (168€, +4%).

Rispetto allo scorso mese, le diminuzioni più evidenti si sono avute nelle città d’arte: al nord da segnalare Torino (112€, -16%), Milano (143€, -7%), Genova (105€, -6%) e Bologna (98€, -5%), al centro-sud Roma (161€, -6%), Palermo (101€, -5%), e Napoli (96€, -5%). Tra le mete invece con un aumento del prezzo medio più marcato in confronto a maggio ci sono Rimini (103€, +8%) e Firenze (174€, +3%).

Sempre secondo l’analisi dell’Osservatorio trivago, tra le regioni italiane piu economiche ci sono Abruzzo (90 euro a notte in camera doppia), Calabria (92€), Emilia-Romagna e Umbria (100€). Tra le più costose invece Veneto (192€), Lazio (159€), Toscana (154€) e Sardegna (147€). Per quanto riguarda invece le località più cheap in Italia si segnalano Sassari (66€), San Giovanni Rotondo (68€) e Trapani (75€). Al top delle città italiane meno economiche resta salda in testa Porto Cervo (276€), a seguire Forte dei Marmi (271€), Capri (258€) e Venezia (251€).

In Europa, rispetto a maggio 2012, il maggiore calo nei prezzi medi per camera doppia a notte si registra nella regione iberica grazie a Barcellona (145€, -9%), Madrid (104€, -9%), Lisbona (100€, -7%) e nell’Europa dell’est con Praga (117€, -10%) e Budapest (86€, -7%). In calo anche Istanbul (142€, -8%), Stoccolma (176€, -8%), Amsterdam (171€, -6%) e Atene (90€, -6%). Un aumento dei prezzi si è avuto invece a Parigi (209, 8%), Londra (225€, 6%) e anche a Varsavia (176€, 87%) in vista degli imminenti Europei di calcio. Nella capitale della Polonia, rispetto allo stesso periodo dello scorso anno, c’è stato un aumento del 100%. Stessa storia per quanto riguarda altre città polacche come Breslavia (139€, +65% su giugno 2011) e Poznan (182€, +114%). Dormire invece a Kiev in Ucraina, dove si disputerà la finalissima, costerà a giugno in media 234 euro (+60%).

About Francesco Russo

Consulente web e social media, content manager e blogger. Nel 2008 apro questo blog per osservare come la comunicazione stia cambiando nell'era dei social media

Lascia un commento

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>