web analytics
sabato, 23 agosto, 2014
Latest Posts
Home | Events & Web Marketing | Le 5 W di Viadeo, consigli su come ricevere e dare referenze sui profili
Le 5 W di Viadeo, consigli su come ricevere e dare referenze sui profili

Le 5 W di Viadeo, consigli su come ricevere e dare referenze sui profili

Come vi abbiamo già informato, Viadeo di recente ha aggiunto una nuova e interessante funzionalità sui profili, cioè la possibilità di dare e ricevere delle referenze. Oggi con le “5 W”, What, Why, Who, When, Where, vediamo qualche utile consiglio su come fare per aumentare il valore del proprio profilo sui social network professionali e aumentare le opportunità di visibilità

Viadeo nuovi profiliSecondo uno studio commissionato da Viadeo, il social network professionale con oltre 45 milioni di utenti nel mondo e 1,5 milioni in Italia, rivela che il 64% dei recruiter consulta i profili dei candidati sui social network, anche se, come abbiamo visto oggi da un altro studio, i numeri sono un pò più bassi. Comunque sia, non basta, quindi, avere un profilo sempre aggiornato: specialmente sui social network professionali, è indispensabile differenziarsi. Le referenze, scritte da colleghi, superiori o da persone che conoscono e riconoscono la professionalità e le competenze di un candidato possono fare la differenza. Ecco quindi le “5 W” di Viadeo, consigli su come ricevere e fornire referenze, valorizzando maggiormente il proprio profilo sui social network professionali e la Netiquette su come richiederle:

WHAT (Cosa)

Le referenze sono una testimonianza lasciata da altri che certifica le capacità professionali di un candidato.

WHY (Perché)

Una buona referenza, che metta in luce specifiche capacità professionali, può essere determinante per un recruiter in fase di selezione. Il fatto che qualcuno sia disponibile a testimoniare le capacità e le qualità di un candidato, pubblicamente e su una rete sociale, può dire molto sul valore di una persona, e incrementare le possibilità che venga contattata.

WHO (A chi)

E’ fondamentale scegliere a chi chiedere una referenza. Non si tratta di trovare a un amico che parli bene di un candidato, ma di una persona che possa esaltare le sue caratteristiche e abilità professionali, fornendo un effettivo valore aggiunto al suo profilo.

Alcuni suggerimenti:

- Stilare una lista di persone che potrebbero avvalorare le proprie caratteristiche professionali e attingere da questo elenco quando     si manifesta la necessità di chiedere una referenza;

- Assicurarsi che le persone alle quali si intende richiedere una referenza abbiano effettivamente qualcosa di buono da scrivere.

WHEN (Quando)

Solitamente, si richiede una referenza quando è un potenziale futuro datore di lavoro a richiederla. Ma nell’epoca delle reti sociali, i profili online dei candidati sono visibili in ogni momento, pertanto è bene avere pronte delle referenze, per poterle esibire qualora vengano richieste.

WHERE (Dove)

Si possono richiedere referenze principalmente attraverso tre canali: via telefono, via e-mail, o attraverso un social network professionale.

È bene sapere quale è il canale giusto al momento giusto. Le reti sociali professionali rendono sempre visibili le referenze ricevute, e permettono di ricambiare. È però anche possibile chiedere una referenza telefonicamente o attraverso la posta elettronica, dando così più tempo per scriverla (e la possibilità di dedicarvi maggiore energia) alla persona a cui è stata richiesta.

Le Regole di Viadeo

Viadeo propone un mini-galateo online su come richiedere una referenza:

- Non fornire mai il nome di una persona come propria referenza senza prima averne verificata l’effettiva disponibilità.

- Fornire alla persona a cui si è richiesta una referenza le informazioni più recenti sulla propria situazione lavorativa, il proprio curriculum e le proprie aspettative sul futuro professionale.

- Se si richiede una referenza attraverso una rete professionale, come Viadeo, assicurarsi di farlo in maniera ‘personalizzata’: una richiesta generica e impersonale ha molte meno possibilità di ricevere una risposta! Se non si ha tempo di richiedere una referenza in maniera appropriata, perché qualcun altro dovrebbe perdere tempo per preparare una referenza?

- Se qualcuno declina una richiesta di referenza, non bisogna prendersela: probabilmente non era la persona adatta.

- Quando qualcuno si offre di preparare una referenza, è importante dare la propria disponibilità a fare altrettanto.

Molto condivisibili, ma voi che ne pensate? Siete tra quelli che fanno e accettano referenze?

About Francesco Russo

Consulente web e social media, content manager e blogger. Nel 2008 apro questo blog per osservare come la comunicazione stia cambiando nell'era dei social media

Lascia un commento

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>