web analytics
venerdì, 29 agosto, 2014
Latest Posts
Home | Events & Web Marketing | Lo Stato di Pinterest a Giugno 2012 in Italia
Lo Stato di Pinterest a Giugno 2012 in Italia

Lo Stato di Pinterest a Giugno 2012 in Italia

Continuiamo la nostra indagine per vedere come Pinterest si diffonde e monitorare il suo stato di popolarità nel nostro paese. Nel mese di Maggio avevamo notato che il sito è molto frequentato dagli uomini e che viene molto visitato durante la settimana, a differenza di quello che succede nel resto del mondo. Ma quali sono i dati relativi a Giugno 2012? Scopriamolo

Pinterest-in-ItaliaAnche questa volta, così come per la precedente indagine, per conoscere lo Stato di Pinterest in Italia nel mese di Giugno 2012, ci siamo avvalsi dell’ausilio e dei preziosi dati che forniscono Alexa, Google Trends e Google AdPlanner, strumenti imprescindibili per conoscere lo stato di popolarità di un sito. Diciamo subito che Pinterest generalmente rimane molto visitato anche a Giugno 2012, sebbene si sia registrata una diminuzione tanto nelle visite, quanto nelle pagine visitate. Questa flessione può ancora considerarsi come fisiologica, ma vedremo come si svilupperanno i dati nei prossimi mesi. Ma conosciamoli più in dettaglio.

Pinterest Alexa ItaliaPartiamo subito dal dato che ci fornisce Alexa, nel mese di Maggio 2012 Pinterest in Italia era il 42° sito più frequentato (su 500). A Giugno 2012 Pinterest perde un pò di posizioni e si ritrova ad essere nella posizione numero 76. A livello globale rimane nella posizione numero 40 e negli Usa rimane al numero 16. Possiamo solo considerare come normale questo peggioramento di classifica, in linea con quelli che sono gli altri risultati che abbiamo raccolto.

AdPlanner---Pinterest-giugno-2012Secondo AdPlanner, nel mese di Giugno 2012, Pinterest ha totalizzato 350 mila visitatori unici (erano 380 mila nel mese scorso) e 15 milioni di pagine visitate (erano 16 milioni nel mese di Maggio 2012). La fascia di età più rappresentata rimane sempre quella 25-34, il 61% sul totale, in aumento rispetto al mese precedente; diminuisce la fascia d’età 35-44, passando da 29% del mese scorso al 26% del mese di Giugno. Rimane stabile la presenza maschile anche se si riduce leggermente, adesso gli uomini sono il 74% del totale (76% nel mese scorso) e le donne il 26% (24% nel mese scorso).

Google Trends - Pinterest in Italia

Google Trends in pratica ci da un quadro sostanzialmente invariato sullo stato di Pinterest nel Giugno 2012. Si conferma il fatto che gli utenti italiani amano consultare, meglio “pinnare”, durante la settimana, il contrario rispetto a quanto succede in altri paesi. Il picco solitamente si manifesta tra il martedì e il giovedì della settimana. Il numero delle visite giornaliere in Italia rimane anche questo invariato, consolidandosi attorno alle 45-50 mila visite giornaliere. Solo la settimana 17-14 giugno fa registrare un dato inferiore alla media. Milano, Roma e Padova si confermano le tre città che “pinnano” di più nel mese di Giugno 2012; seguono poi Torino, Napoli, Firenze, Bologna, Treviso, Venezia, Bergamo.

Questo il quadro completo dello Stato di Pinterest in Italia nel mese di Giugno 2012. Ribadiamo che non sono dati ufficiali, ma sicuramente ci possono dare una mano a comprendere come il fenomeno Pinterest si sta sviluppando nel nostro paese.

Che ne pensate?

About Francesco Russo

Consulente web e social media, content manager e blogger. Nel 2008 apro questo blog per osservare come la comunicazione stia cambiando nell'era dei social media

Lascia un commento

5 commenti

  1. Interessante, l’ho condiviso sul gruppo dedicato a Pinterest su Linkedin
    http://www.linkedin.com/groups/Pinterest-Marketing-Best-Practices-4408549

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>