web analytics
venerdì, 19 settembre, 2014
Latest Posts
Home | Events & Web Marketing | Londra 2012, il doodle di Google è per il Lancio del Peso
Londra 2012, il doodle di Google è per il Lancio del Peso

Londra 2012, il doodle di Google è per il Lancio del Peso

Il doodle che oggi Google dedica al Lancio del Peso coincide con l’inizio alle Olimpiadi di Londra 2012 delle gare di Atletica Leggera, disciplina regina dei Giochi Olimpici. Da oggi fino al 12 agosto, nove giorni di gare con 2150 atleti, in palio ben 47 titoli

Google doodle - Londra 2012 Lancio del Peso

Doodle dedicato al Lancio del Peso quello di oggi sulla homepage di Google che continua a celebrare i Giochi Olimpici di Londra cambiando il doodle ogni giorno, rappresentando sempre una disciplina diversa.

In realtà con le qualifiche per la gara del Lancio del Peso che appunto inizia oggi, nessun italiano in gara, si apre il sipario ufficialmente sull’Atletica Leggera, la disciplina regina sin dal 1896 data in cui ebbero inizio le Olimpiadi Moderne.

Anche il Lancio del Peso è una disciplina molto antica, la si praticava già nell’antica Grecia ed è presente nel programma olimpico sin dal 1896. Dal 1948 venne introdotta la gara femminile.

La presenza azzurra a questi Giochi del 2012, per la gara del Lancio del Peso e praticamente nulla, nonostante in passato ci siano stati campioni come Alessandro Andrei che nel 1987 superò per tre volte consecutive il record del mondo, fermandosi poi alla misura di 22, 91 metri.

Dicevamo prima che si aprono oggi le gare dell’Atletica Leggera, 2150 atleti e ben 47 titoli in palio. Oggi ci sarà la finale dei 10 mila femminili con la nostra Nadia Eijani, atleta che prima di diventare italiana ha fatto parte delle nazionali del Marocco e del Bahrein.

Negli ultimi anni l’Atletica Leggera italiana da un punto di vista di piazzamenti, specie nei grandi appuntamenti, è sempre meno presente. Non ci sono molte aspettative, soprattutto dopo l’assenza della saltatrice in alto Antonietta Di Martino.  Quindi le speranze di vedere qualche medaglia nell’Atletica sono veramente remote. Se il Nuoto, dopo il grande flop di questi Giochi deve rifondarsi, l’Atletica Italiana deve sicuramente darsi da fare allo stesso modo. Speriamo.

Enhanced by Zemanta

About Francesco Russo

Consulente web e social media, content manager e blogger. Nel 2008 apro questo blog per osservare come la comunicazione stia cambiando nell'era dei social media

Lascia un commento

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>