web analytics
Passaggio.it, il carpooling arriva su facebook
Home | Events & Web Marketing | Passaggio.it, il carpooling arriva su facebook
Passaggio.it lancia in Italia la prima applicazione dedicata all’auto di gruppo. L’integrazione del social network offre un’opportunità in più per fare carpooling in sicurezza.

Passaggio.it, il carpooling arriva su facebook

Franz Russo

Consulente web e social media, content manager e blogger. Nel 2008 apro questo blog per osservare come la comunicazione stia cambiando con i social media

Passaggio.it lancia in Italia la prima applicazione dedicata all’auto di gruppo. L’integrazione del social network offre un’opportunità in più per fare carpooling in sicurezza.

Da oggi Passaggio.it, il più grande portale italiano di carpooling in Europa, offre il suo servizio anche quale applicazione facebook. Incorporando le funzionalità del social network, l’applicazione consente di trovare od offrire un passaggio via facebook ed accedere a più informazioni sul potenziale compagno di viaggio visitandone il profilo facebook.

Inoltre, grazie ad una particolare opzione, gli utenti possono visualizzare tutte le offerte e/o richieste di viaggio dei propri amici e decidere se aggregarsi. Fare carpooling diventa così un’esperienza che nella rete crea interazione e legame ed acquista in sicurezza al di fuori d’essa, nella vita reale.

Per accedere all’applicazione di carpooling di passaggio.it, basta andare sulla fanpage del sito o direttamente a questo link. L’applicazione è semplice ed essenziale nelle sue funzionalità: nella homepage vengono visualizzati gli ultimi viaggi inseriti dagli utenti di passaggio.it aventi un account facebook. Ogni annuncio presenta informazioni su data, orario di partenza come anche un link ai dettagli del viaggio e dati di contatto ed uno al profilo facebook del viaggiatore.

Così come nel portale, l’utente può cercare un passaggio per la meta desiderata senza obbligo d’iscrizione e in modo gratuito fruendo di una delle banche dati di carpooling più grandi di Europa che dispone di più di 350.000 viaggi. Per offrire un passaggio, invece, occorre registrarsi. Una volta effettuata l’iscrizione, inoltre, cliccando su “passaggi dei miei amici”, appare una panoramica degli annunci di passaggio pubblicati dai propri amici su facebook.

Quella di passaggio.it è la prima applicazione di carpooling in Italia. L’idea nasce dal fatto che sulla fan page di passaggio.it gli utenti tendono spesso a pubblicare richieste o offerte di passaggio. Gli annunci su facebook perdono però la loro visibilità dopo poche ore; in più è sconsigliabile comunicare nel proprio post su facebook dati come indirizzo email e numero di cellulare.

Oltre a ciò il team di passaggio.it ha appurato che sul social network vi sono diversi gruppi di pendolari formatisi per fare carpooling ma, data la mancanza di un sistema di mediazione dei passaggi, la possibilità di trovare un compagno di viaggio è molto bassa.

L’applicazione di passaggio.it è dunque volta a fornire a tutti gli amanti del social network uno strumento gratuito e facile per fare carpooling in modo efficace e sicuro anche su facebook.

“Nei prossimi mesi l’applicazione facebook di passaggio.it” annuncia Daniela Mililli, responsabile dello staff di passaggio.it “verrà ulteriormente sviluppata. Vaglieremo soprattutto il feedback dei nostri utenti per decidere quali saranno le prossime funzioni da integrare.”

Con il lancio di quest’applicazione, passaggio.it apre la strada ad un nuovo modo di fare carpooling e mostra come i social networks possano fornire un valido sostegno allo sviluppo di una mobilità sostenibile per un mondo più verde e solidale.

About Franz Russo

Consulente web e social media, content manager e blogger. Nel 2008 apro questo blog per osservare come la comunicazione stia cambiando con i social media

Leggi anche

renzi referendum social media

La notte del Referendum sui Social Media, ecco come è andata

I Social Media hanno giocato un ruolo significativo in questa tornata referendaria, al punto che l'esito sul Referendum è stato centrato con un esito molto simile. Abbiamo analizzato la giornata di ieri notando che sommando gli hashtag più seguiti della giornata, si superano i 330 mila risultati. Ma vediamo insieme i dettagli.

Condividi la tua opinione

Lascia un commento

Send this to friend