web analytics
Passaparola digitale per gli acquisti natalizi
Home | Events & Web Marketing | Passaparola digitale per gli acquisti natalizi
Il passaparola digitale sui regali di natale orienta gli acquisti? Parte il countdown per le feste natalizie: ascoltare la rete per essere preparati sullo scaffale.

Passaparola digitale per gli acquisti natalizi

Franz Russo

Consulente web e social media, content manager e blogger. Nel 2008 apro questo blog per osservare come la comunicazione stia cambiando con i social media

Il passaparola digitale sui regali di natale orienta gli acquisti? Parte il countdown per le feste natalizie: ascoltare la rete per essere preparati sullo scaffale.

Il mese che precede le festività natalizie rappresenta per tutti i consumatori un momento di valutazione per iniziare a pianificare acquisti e regali da far trovare sotto l’albero: la rete in tal senso diventa un eccezionale strumento per raccogliere idee e preziosi consigli di altri consumatori, così come per raccontare le proprie attese sui regali da ricevere. L’orientamento e le preferenze degli utenti possono essere un ottimo suggerimento anche per brand e retailers, per stabilire quali prodotti promuovere maggiormente a ridosso del Natale e quali privilegiare sugli scaffali.

Considerando queste premesse, Nielsen ha sviluppato attraverso BuzzMetrics uno studio quali-quantitativo del passaparola digitale per analizzare quanto e in che modo si è parlato dei regali lo scorso anno e quali categorie merceologiche e prodotti hanno avuto maggior risonanza in rete, in termini di preferenze d’acquisto.

Tra il 15 Novembre 2009 e il 15 Gennaio 2010 il word of mouth in rete sui regali ha generato oltre 36 mila conversazioni. I telefoni cellulari e in particolare gli smartphone sono stati i più desiderati e regalati, coinvolgendo il 21% delle conversazioni; il 18% dei messaggi hanno riguardato l’abbigliamento, mentre nel 14% delle discussioni console e videogiochi sono stati valutati come potenziali oggetti da trovare o far trovare sotto l’albero.

Concentrandosi sui telefoni cellulari, Apple ha generato il 26% delle conversazioni online inerenti questa categoria: è l’IPhone 3Gs il principale oggetto di attenzione; Nokia è presente in una conversazione su cinque, mentre Blackberry e HTC sono citati in circa il 5% delle conversazioni ciascuno.

Altro settore molto discusso in rete è quello delle Console e dei Videogiochi: la PlayStation batte la Wii con il 42% delle conversazioni contro il 34%. Xbox è discussa nel 18% dei post su Console e Videogiochi.

“Quest’anno sarà di grande interesse seguire le discussioni online su Kinect, la nuova interfaccia di gioco Xbox che a pochi giorni dal lancio vede impennare l’interesse online”, dichiara Cristina Papini, responsabile del servizio BuzzMetrics di Nielsen in Italia, “Ma gli oggetti del desiderio digitale saranno anche altri: i gioiellini Apple iPad e iPhone4, il nuovo sistema operativo Android che equipaggia HTC, Samsung e LG, solo per citarne alcuni”.

Nel periodo in analisi, i messaggi si sono distribuiti principalmente sui forum. I luoghi virtuali più prolifici in termini di numero messaggi sono stati nntp.it, forum con una forte impronta tecnologica, e forum.telefonino.net, che rappresenta la piattaforma online italiana più importante nel segmento della telefonia. Tra i blog, i più attivi sono stati stylekit.it e accessori-scarpe.com, dedicati all’universo fashion.

Lo scambio di informazioni, il consiglio, la condivisione di esperienze e delle proprie aspettative sono le leve che spingono gli internauti a rivolgersi alla rete per le “dritte” sui regali di Natale: quali saranno i regali più richiesti e gli oggetti più desiderati del Natale 2010?

Informazioni su The Nielsen Company
The Nielsen Company è un’azienda globale con posizioni di leadership sul mercato per le informazioni di marketing consumer, televisione e altri media, online intelligence, mobile measurement, eventi e pubblicazioni specializzate. Questa azienda privata è attiva in oltre 100 paesi con sede a New York (USA).
La divisione Online di The Nielsen Company si occupa dell’analisi e della misurazione certificata di audience Internet, advertising online, video, consumer-generated media, passaparola digitale, e-commerce e più in generale del comportamento dell’utente online. Con prodotti e servizi di qualità e tecnologicamente avanzati consente agli operatori del settore di prendere decisioni consapevoli sulle loro strategie di marketing digitale.
(comunicato stampa Nielsen)

About Franz Russo

Consulente web e social media, content manager e blogger. Nel 2008 apro questo blog per osservare come la comunicazione stia cambiando con i social media

Leggi anche

referendum costituzionale social media franzrusso it 2016

Social Media e Referendum, il No prevale ma il Sì recupera

La seconda, e ultima, parte dell'analisi di Blogmeter su come gli utenti social media hanno vissuto la campagna referendaria per il Referendum Costituzionale del prossimo 4 dicembre, evidenzia che il No prevale ancora ma il Sì in queste ultime settimane ha recuperato e ha accorciato le distanze.

Condividi la tua opinione

Lascia un commento

Send this to friend