web analytics
Spreaker, ecco l'app per Android!
Home | Events & Web Marketing | Spreaker, ecco l’app per Android!

Spreaker, ecco l’app per Android!

Franz Russo

Consulente web e social media, content manager e blogger. Nel 2008 apro questo blog per osservare come la comunicazione stia cambiando con i social media

Spreaker completa l’offerta delle sue applicazioni mobili rilasciando l’app per Android. Dopo la pubblicazione della app per iOS, che ha riscontrato enorme successo, si attendeva con molto interesse l’applicazione per i dispositivi Android. Un ulteriore passo verso una crescita continua in questo 2011 che per Spreaker è stato straordinario

Spreaker AndroidEcco una bella notizia che interesserà i tanti androidiani sparsi per il mondo e che fanno uso di Spreaker, servizio utile, divertente e assolutamente da avere. Dopo aver pubblicato l’app per iPhone, c’era attesa per il rilascio di quella per Android che per inciso è ormai proiettato al superamento degli smartphone di casa Cupertino. Quindi adesso l’offerta di Spreaker è completa, avendo la possibilità di utilizzarlo in mobile per averlo sempre, comunque e dovunque vi troviate. Si ha la possibilità quindi di trasmettere e creare contenuti immediatamente disponibili per essere condivisi sui social media preferiti. Una bella cosa, non c’è che dire. Spreaker continua a crescere, infatti Francesco Baschieri, CEO di Spreaker si trova ancora in California dove sta sta facendo fund raising e dove si spera di portare a casa un altro bel finanziamento entro quest’estate. E ce lo auguriamo vivamente! Ma vediamo più da vicino di cosa si tratta.

L’app consente a tutti di di essere in diretta in un solo touch condividendo i contenuti audio in modo semplice e diretto grazie al Facebook Connect che ti consente di pubblicare in tempo reale gli aggiornamenti audio sulla tua bacheca personale. L’applicazione già presente su iOS dà a tutti la possibilità di creare contenuti audio, sia in in diretta che in differita, e di ascoltare tutti i podcast presenti sulla piattaforma di Spreaker.

Ideale per i giornalisti, i cronisti e gli amanti del reporting dal basso, l’app si presta per molteplici utilizzi, dallo streaming di un evento alla condivisione di aggiornamenti vocali, dall’informazione alla cronaca sportiva. Compatibile con tutte le ultime versioni di Android a partire dalla 2.2  l’applicazione gratuita racchiude e potenzia tutte le caratteristiche che la piattaforma presenta nella versione web.

Grazie ad un sistema di geolocalizzazione è possibile ascoltare i podcast filtrandoli per la propria posizione geografica, rimanendo quindi in contatto con quelli creati nelle tue vicinanze. E ancora, è possibile selezionare i contenuti come favoriti o accedere direttamente ad una lista di podcast tra i più popolari.

Spreaker Android_podcastIl tasto follow ti aiuta ad entrare in contatto con il resto della community e a creare un tuo feed personale nel quale verranno riportate le azioni compiute dagli utenti che segui.

Ecco in dettaglio tutte le operazioni ora possibili anche su Android:

– Trasmettere concerti live

– Condividere i tuoi status vocali sui social network

– Cronache sportive

– Informazione

– Guide audio

FUNZIONALITA’:

– Trasmetti con la massima qualità audio direttamente sui social network e in soli 3 click

– Accedi a più di 100.000 podcast e canali in diretta

– Login via Facebook

– Interfaccia intuitiva

– Ricerca geo-localizzata: ascolta i podcast delle persone vicine a te

– Segui i tuoi podcast preferiti e resta sempre aggiornato

– Ascolta tutte le stazioni e i podcast in background, anche mentre usi altre applicazioni

Allora Android user che aspettate a scaricarla? andate sul market di Android e fatelo subito! 🙂

About Franz Russo

Consulente web e social media, content manager e blogger. Nel 2008 apro questo blog per osservare come la comunicazione stia cambiando con i social media

Leggi anche

festa della rete 2016

Ecco i vincitori dei Macchianera Awards alla Festa della Rete 2016

La Festa della Rete 2016 ha cambiato location, non più Rimini ma Milano, presso l'Università IULM. Un evento che, giunto all'undicesima edizione, premia chi si è meglio distinto sul web, e non solo, con i Macchianera Awards. Miglior Influencer 2016 è Enrico Mentana, miglior tweeter è Fiorello.

Condividi la tua opinione

Lascia un commento

Send this to friend