web analytics
Su facebook oltre la metà dello sharing della rete [infografica]
Home | Events & Web Marketing | Su facebook oltre la metà dello sharing della rete [infografica]
AddThis 2011_sharing

Su facebook oltre la metà dello sharing della rete [infografica]

Franz Russo

Consulente web e social media, content manager e blogger. Nel 2008 apro questo blog per osservare come la comunicazione stia cambiando con i social media

Interessante infografica sullo sharing nel 2011 effettuato sul web coi dati raccolti attraverso il popolarissimo widget AddThis, realizzato da Clearspring. Ebbene da questi dati si conferma che su facebook avviene più della metà di tutto lo sharing che si fa sulla rete e che su Tumblr lo sharing nel 2011 cresce di bel 1300%!

AddThis 2011_sharingCi avviciniamo sempre di più alla fine di questo 2011 che molti hanno già definito l’anno dei Social Media ed ecco che cominciano a tirarsi le somme di questo straordinario anno. E l’infografica di cui vi parliamo oggi va proprio in questa direzione, toccando un argomento che interessa molti, se non tutti: lo sharing. Operazione che tutti noi facciamo quotidianamente nel cercare di diffondere i contenuti attraverso piattaforme che ci aiutano a veicolare al meglio un post, uno stato o anche un semplice tweet. Di facebook si sapeva, infatti non sorprende molto, ma lo sharing su Tumblr che cresce di ben il 1300% è un fatto che non passa certo inosservato. A conferma della vertiginosa crescita di questa piattaforma della quale avevamo già parlato.

Intanto c’è da evidenziare il fatto che AddThis è insatallato su 11 milioni di domini, compreso questo dal quale state leggendo, capace di raggiungere 1,2 miliardi di utenti e supportare 350 servizi di sharing.

Di facebook abbiamo già detto, ma va aggiunto che anche twitter è un protagonista dell sharing del 2011. Infatti su twitter si fa il 13,5% di tutto lo sharing della rete e cresce del 576.9%. Cresce molto anche StumbleUpon, del 320%, mentre continua il declino di due storici siti come Digg che è in calo del 47.7% e MySpace, del 56.9%.

Cresce molto Google +1 del 373% anche se fa poi registrare una situazione di stallo.

In tema di browser, dal quale sharing viene poi effettuato, anche qui si registra il sorpasso di Crome ai danni di Firefox sulla base dei volumi di sharing generati. Internet Explorer continua il suo declino, mentre Opera e Safari sono sostanzialmente stabili.

Cresce in maniera anche questo vertiginoso il mobile sharing, cioè quello effettuato dai dispositivi mobili, di ben 6 volte rispetto al 2010 e il dispositivo più utilizzato è l’iPad che cresce del 597.6% superando anche l’iPhone.

La morte di Bin Laden oltre ad essere stato l’argomento più condiviso su facebook nel 2011, come abbiamo visto nel recente Memology 2011, risulta essere anche l’argomento più condiviso attraverso AddThis.

AddThis 2011

About Franz Russo

Consulente web e social media, content manager e blogger. Nel 2008 apro questo blog per osservare come la comunicazione stia cambiando con i social media

Leggi anche

referendum costituzionale social media franzrusso it 2016

Social Media e Referendum, il No prevale ma il Sì recupera

La seconda, e ultima, parte dell'analisi di Blogmeter su come gli utenti social media hanno vissuto la campagna referendaria per il Referendum Costituzionale del prossimo 4 dicembre, evidenzia che il No prevale ancora ma il Sì in queste ultime settimane ha recuperato e ha accorciato le distanze.

Condividi la tua opinione

Lascia un commento

Send this to friend