web analytics
venerdì, 19 dicembre, 2014
Latest Posts
Home | Events & Web Marketing | The our connected world 2.0
The our connected world 2.0

The our connected world 2.0

Un’immagine ha il potere di evocare diverse sensazioni, soprattutto sul web, dove il linguaggio delle immagini assume un valore fondamentale. E guardando l’immagine che vi proponiamo oggi non si può non pensare su come e quanto siamo connessi oggi, ci avete mai pensato?

beautiful world connected

Comunicare per immagini si può, anzi il web diventa strumento principe attraverso il quale proporre sensazioni, emozioni attraverso un’immagine, qualunque essa sia. E se proviamo ad osservare quella che vi proponiamo oggi non si può non pensare quanto siamo connessi oggi. Domanda banale, ma ci avete mai pensato? Quasi certamente sì, ma forse non attraverso un’immagine. L’era del web 2.0 ha sicuramente aperto le porte alla possibilità di allargare gli orizzonti a tutti i livelli. Dal diventare partecipi alla creazione di contenuti, divetntare protagonisti e promotori di conversazioni e, soprattutto, entrare in contatto con la gente, le persone, in maniera diversa. Cioè più aperta e connessa. Già perchè se volessimo provare a descrivere il web 2.0 con due aggettivi, allora sarebbero proprio: aperto e connesso.

Se guardiamo il successo di Pinterest, ma anche, prima, di Instagram, dove le immagini diventano strumento e portatori di messaggi e sensazioni. Ognuno può scegliere, o scattare, quella che più trasmette un particolare significato e condividerla. Ecco un altro concetto alla base del web 2.0, la Condivisione.

Attraverso la Condivisione, ognuno di noi si riconosce in quel messaggio, quindi in quella immagine, e se ne appropria in quanto vi si riconosce e per questo contribuisce a diffonderlo, attraverso il web. E così quella immagine ci da modo di esprimere in un altro modo, attraverso le nostre reti sociali, quello che pensiamo, come lo pensiamo. Creiamo quindi un modo di conversare che ci permette di raggiungere il nostro obiettivo che è quello di comunicare.

Ma quanto siamo connessi? Tanto, forse in alcuni casi anche troppo, ma oggi è molto più facile entrare in contatto con le persone. Facebook, Twitter, LinkedIn e ora anche Pinterest, Instagram, tutti canali attraverso i quali entrare in contatto con le persone. E questa è la direzione. Un aspetto meraviglioso, come meravigliosa è l’immagine che vedete in maniera più estesa qui in basso.

Ci piacerebbe conoscere adesso le vostre sensazioni guardando questa immagine e cosa ne pensate del mondo sempre più connesso, raccontatecelo!

The our connected world 2.0

(image credits: Massimo Gentile)
(Special Thanks to my dear friend Brunella)

About Francesco Russo

Consulente web e social media, content manager e blogger. Nel 2008 apro questo blog per osservare come la comunicazione stia cambiando nell'era dei social media

Lascia un commento

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>