buzzoole code Twitter, 200 milioni di tweets al giorno!
Home | Events & Web Marketing | Twitter, 200 milioni di tweets al giorno!
Certo non stiamo parlando di user, ma è sempre un dato da considerare. Twitter ha raggiunto un traguardo importante e cioè che durante la giornata si susseguono mediamente al giorno 200 milioni di tweets. Solo lo scorso anno erano 65 milioni di tweets al giorno.

Twitter, 200 milioni di tweets al giorno!

Certo non stiamo parlando di user, ma è sempre un dato da considerare. Twitter ha raggiunto un traguardo importante e cioè che durante la giornata si susseguono mediamente al giorno 200 milioni di tweets. Solo lo scorso anno erano 65 milioni di tweets al giorno.

twitter-logoOrmai è un periodo in cui si danno i numeri. Siamo a metà anno e si comincia a tirare qualche somma, anche per conoscere sempre di più riguardo ai fenomeni che stanno caratterizzando i momenti attuali sulla rete. E parliamo di Twitter. Dal blog ufficiale del popolare social network viene diffusa la notizia che mediamente al giorno si toccano i 200 milioni di tweets. Solo l’anno scorso erano 65 milioni. Una montagna di tweets è il caso di dire. Quasi un miliardo e mezzo di tweets a settimana. Ma avete idea di quanti siano 200 milioni di tweets al giorno? Ve lo diciamo subito, anzi lo prendiamo la risposta pari pari dal blog di Twitter. Qualcosa come 10 milioni di pagine di un libro!

Oppure, qualcosa come 8.163 copie di Guerra e Pace, il celeberrimo romanzo di Tolstoj. Ma ci si può mettere in file tante di quelle copie di libri da raggiungere l’altezza della Torre della città di Taipei, il secondo grattacielo più alto del mondo, infatti misura 508 metri con ben 101 piani. Per intenderci, è 4 volte l’altezza del Pirellone.

Comunque, detto in maniera diretta, questo è un dato straordinario ma che non soorprende molto. Dico questo per il fatto che negli ultimi due anni Twitter ha giocato un ruolo determinante in alcuni fatti che hanno evidenziato come questo strumento sia un potente ed efficace strumento di comunicazione. Basti pensare alle elezioni presidenziali in Iran, con i disordini conseguenti e la rivoluzione verde che veniva raccontata attarverso i tweets di chi stava vivendo quei fatti, diventando fonte di informazione unica in quei giorni. Oppure basti pensare al Terremoto in Giappone dello scorso marzo dove il ruolo di Twitter è stato di starodinaria importanza, ricoprendo un ruolo sociale fondamentale e in alcuni casi si è rivelato l’unico strumento per comunicare. Fino ai recenti fatti che hanno rivoluzionato l’intero Nord Africa. Il vento della rivoluzione del Maghreb ha soffiato attarverso Twitter, diventando uno strumento attraverso il quale far veicolare messaggi e comunicazioni, superando anche la censura.

Insomma, se una si chiede cosa si scirve su Twitter per arrivare a toccare questa montagna di dati, credo che la risposta l’abbiamo già data. E sono convinto che questo non è che un primo grande traguardo, in attesa degli altri che arriveranno presto. Certo, non staimo parlando dei 750 milioni di utenti di Facebook, ma di sicuro Twitter sta crescendo a vista d’occhio!

About Francesco Russo

Consulente web e social media, content manager e blogger. Nel 2008 apro questo blog per osservare come la comunicazione stia cambiando nell'era dei social media

Leggi anche

accordo-twitter-google

Google comincia ad indicizzare i tweet su Mobile

Quello che si diceva a febbraio, quando si seppe dell'accordo tra Twitter e Google per indicizzare i tweet all'interno del più grande motore di ricerca del web, adesso ha conferme ufficiali. Da oggi i tweet verranno visualizzati tra i risultati di ricerca, ma per ora solo quelli in lingua inglese e solo su mobile.

Lascia un commento

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>