web analytics
Il doodle di Google è per Raymond Loewy, padre del design industriale
Home | Google doodle | Il doodle di Google è per Raymond Loewy, padre del design industriale

Il doodle di Google è per Raymond Loewy, padre del design industriale

Franz Russo

Consulente web e social media, content manager e blogger. Nel 2008 apro questo blog per osservare come la comunicazione stia cambiando con i social media

google-doodle-raymond-loewys

Il doodle che si vede online oggi sulla homepage di Google, ma non nella versione italiana, è una locomotiva. Infatti è la S1, conosciuta come “The Big Engine”, la locomotiva che Raymond Loewy realizzò nel 1938 per la Pennsylvania Railroad, ammodernando lo stile in ottica “streamline”

La locomotiva che vediamo sulla homepage di Google è quella che Raymond Loewy progettò per la Pennsylvania Railroad nel 1938 nata col nome S1 ma conosciuta col nome di “The Big Engine“. E troviamo questo doodle dedicato al designer francese proprio perchè oggi si ricordano i 120 anni della nascita. E ovviamente il nome di Loewy è rimasto per lo più legato a questa grande realizzazione che in quegli anni interpretava il design sulle orme dello stile streamline.

Il doodle non è visibile nella versione italiana, mentre lo è nelle maggioranza delle versioni europee e internazionali.

Raymond Loewy nacque 120 anni fa a Parigi, conobbe la notorietà e il successo negli Stati Uiniti. Arrivò a New York nel 1919 lavorando come vetrinista nei popolari magazzini Macy’s, portando avanti comunque collaborazioni con Vogue e Harper’s Bazaar, realizzando per loro illustrazioni.  Nel 1929, ottenne la prima vera commissione di un lavoro di disegno industriale: modernizzare un ciclostile della Gestetner. In seguito lavorò anche per la Westinghouse, disegnò la carrozzeria per la Hupmobile della Hupp e il frigorifero Coldspot della Sears-Roebuck. Visto il successo, aprì uno studio anche a Londra a metà degli anni trenta.

Raymond Loewy prr locomotive s1

Raymond Loewy ottenne poi la cittadinanza americana nel 1938 dopo il matrimonio con Jean Thomson nel 1931. La coppia si divise nel 1945 e Raymond si risposò nel 1948 con Viola Erickson.

I lavori di Loewy però riguardarono anche il settore automobilistico, infatti Loewy e la sua società “Loewy & Associates” venne chiamata a lavorare per la Studebaker di South Bend, Indiana, negli anni ’30. Le sue reealizzazioni cominciarono a essere commercializzati solo alla fine degli anni ’30, con l’attenuazione degli effetti della “Grande depressione”. Per la Studebaker Loewy progettò anche il logo, pulito e semplice, molto innovativo. Suo ad esempio è anche il design della Studebacker Avanti.

Trale sue realizzazioni si annoverano la livrea bianco-blu-cromo dell’Air Force One; bottiglia della Coca-Cola, riprogettata nel 1955, con il logo bianco; il logo della Exxon; il pacchetto delle sigarette Lucky Strike; il logo della Shell; il rasoio elettrico Philishave del 1948 a forma di “topo”.

Raymond Loewy muore a Monte Carlo nel 1986.

About Franz Russo

Consulente web e social media, content manager e blogger. Nel 2008 apro questo blog per osservare come la comunicazione stia cambiando con i social media

Leggi anche

google doodle piccole donne

Il Doodle di Google è per Louisa May Alcott, autrice di Piccole Donne

Il doodle che vediamo oggi sulla home di Google è dedicato ai 184 anni dalla nascita della scrittrice americana, Louisa May Alcott, nota al grande pubblico per essere stata l'autrice di "Piccole Donne".

Condividi la tua opinione

Lascia un commento

Send this to friend