web analytics
Basta una frase per migliorare la vita di chi ci sta attorno, #IlMioMentore
Home | Il Mio Mentore | Basta una frase per migliorare la vita di chi ci sta attorno, #IlMioMentore
fotoprofilo_baiguini

Basta una frase per migliorare la vita di chi ci sta attorno, #IlMioMentore

Luca Baiguini

Docente di Comportamento Organizzativo al MIP - Politecnico di Milano, blogger (www.lucabaiguini.com) e autore.

Luca Baiguini, docente di Comportamento al MIP, racconta chi è stata la persona che lo fa sentire fiero di quel che sta facendo. Fino al 30 settembre è possibile donare due euro inviando un sms al numero 45507 o cinque euro dal telefono fisso per “Cambia la vita di un bambino” iniziativa di Mentoring Usa Italia Onlus

Robert ha un fisico da maratoneta: smilzo e pronto. Di professione fa lo studioso e il formatore.Lo considero uno dei miei maestri. E lo ammiro, soprattutto per quella sua capacità di costruire modelli pragmatici con cui ridurre la complessità del mondo che ci viene incontro ogni giorno, e di spiegarli con competenza, sì, ma pure con una passione che, ogni volta, gli puoi leggere negli occhi. È capitato che un giorno mi trovassi a Firenze, in un albergo. Ero lì per seguire un suo seminario, che sarebbe iniziato il giorno dopo. Lo avrei incontrato per la prima volta, il giorno dopo.

Fino a quel momento lo avevo soltanto letto e tradotto. Sì, perché un giorno, vedendo quanti articoli interessanti scrivesse sul suo sito internet, e vedendo che nessuno si prendeva la briga di tradurli in italiano, gli ho inviato una mail chiedendogli l’autorizzazione a farlo io, e a pubblicare quegli articoli sul sito di una community che allora animavo. Lui mi aveva risposto che sì, lo potevo fare. Potevo tradurre i suoi articoli e metterli a disposizione del pubblico italiano.

È capitato che quel giorno, a Firenze, fossi in ascensore: stavo scendendo dalla mia camera al quinto piano verso il pianoterra. L’ascensore si ferma al terzo, e sale lui, Robert.

È un’emozione incontrare una persona per cui nutri una sincera ammirazione.

Lui se ne deve essere accorto, tanto che rompe il ghiaccio.

Ciao, mi dice in inglese, mi chiamo Robert.

Lo so, rispondo. Ti conosco. Io mi chiamo Luca.

Luca?

Sì. Luca Baiguini.

Ah, ma allora tu sei il traduttore italiano dei miei articoli!

Sì, sono io.

Un secondo per guardarmi negli occhi, poi mi dice:

Sono fiero di essere tradotto da te e che i miei articoli stiano sul tuo sito.

Fiero, tu? Mi chiedo subito. No. Sono io a dover essere fiero di tradurre ed ospitare i tuoi fantastici articoli, gli vorrei dire. Ma non c’è tempo. L’ascensore è arrivato al pianoterra.

A domani, dice Robert.

E io a pensare che forse, allora, sto facendo un buon lavoro: Robert si sente fiero di essere parte del mio piccolo progetto.

Ci sono state altre occasioni di incontro, con Robert. E, sempre, ho notato questa sua capacità di farmi sentire fiero di quel che stavo facendo.

Ecco, per dire che a volte mentore non ha bisogno di molte parole. Magari basta una frase per influenzare positivamente la vita di chi ci sta attorno.

Un mentore può fare la differenza, specie in alcuni momenti chiave del nostro percorso personale e professionale.

Mentoring USA/Italia aiuta i ragazzi meno fortunati dando loro dei modelli positivi da seguire, per questo ti invito a sostenere le sue iniziative inviando un sms al 45507: donerai 2 euro in favore dei progetti mentoring.

About Luca Baiguini

Docente di Comportamento Organizzativo al MIP - Politecnico di Milano, blogger (www.lucabaiguini.com) e autore.

Leggi anche

WorldForum-2012

Apre oggi a Napoli il WorldForum 2012. Famiglia, infanzia e educazione i temi

World Forum for Child Welfare 2012: Torna a svolgersi in Italia dopo 21 anni l’assise internazionale con i maggiori esperti per discutere sulle tematiche del benessere del bambino e dell’infanzia. La famiglia, l’infanzia e l’educazione al centro delle nuove sfide dello sviluppo sociale

Condividi la tua opinione

Lascia un commento

Send this to friend