web analytics
Jobyourlife stringe un accordo anche con Greenpeace
Home | Startup Business | Jobyourlife stringe un accordo anche con Greenpeace

Jobyourlife stringe un accordo anche con Greenpeace

Franz Russo

Consulente web e social media, content manager e blogger. Nel 2008 apro questo blog per osservare come la comunicazione stia cambiando con i social media

jobyourlife

Jobyourlife, la startup di recruiting online nata nel 2012 e incubata in Polihub, ha stretto in questi giorni un accordo con l’organizzazione non governativa Greenpeace, di sicuro tra i più grandi movimenti ambientalisti a livello mondiale. Obbiettivo dell’accordo è la ricerca di dialogatori nell’ambito del programma Dialogo Diretto, con un focus sulle città di Milano, Torino, Roma e Napoli

Jobyourlife conquista l’interesse di Greenpeace, l’organizzazione non governativa riconosciuta come uno tra i più grandi movimenti ambientalisti a livello mondiale.

Greenpeace si è dimostrata entusiasta soprattutto per il nostro sistema di recruiting online basato sulla geolocalizzazione dei curriculum – spiega Andrea De Spirt, CEO e founder di Jobyourlife, startup con sede a Milano e a Cagliari – Essendo un’organizzazione con uffici situati in ogni parte del mondo (dall’Italia al Giappone, dagli Stati Uniti all’Australia) e avendo una forte presenza territoriale anche in Italia, la questione delle distanze e della necessità di ricercare profili professionali in una precisa area geografica diventa un elemento fondamentale. “

Jobyourlife, infatti, si presenta agli occhi delle aziende con un punto di forza: la geolocalizzazione dei profili professionali, unita a un algoritmo che permette di effettuare ricerche sempre più precise e dettagliate. Per realtà aziendali che operano su tutto il territorio, in diverse città, l’unione di questi due aspetti è essenziale, per riuscire a trovare il candidato ideale per una posizione specifica, in un luogo ben definito. Quindi grazie a Jobyourlife, non sono più le persone a dovere “inseguire” il lavoro, cercando tra le classiche pagine di offerte che compaiono online, ma sono le aziende a raggiungere direttamente i candidati, tramite annunci geo-mirati allineati al profilo, prendendo in considreazione appunto il luogo dove l’utente desidera lavorare.

Dunque, dopo McDonald’s, Coin, Willis, Zara, Accenture e altre grandi aziende di livello nazionale e internazionale, anche Greenpeace sceglie di stringere accordi con Jobyourlife, per utilizzare da subito la piattaforma di recruiting, al momento attiva sul territorio italiano, ma con l’obiettivo concreto di espandersi all’estero nei prossimi mesi.

Entrare in contatto con questa realtà internazionale – continua Andrea De Spirt – e capire che la nostra piattaforma può essere davvero utile per il loro sistema di recruiting rappresenta un segnale molto positivo e ci spinge a lavorare sempre di più per migliorare Jobyourlife in tutti i suoi aspetti, avvicinandoci alle esigenze delle aziende che si rivolgono a noi giornalmente e, soprattutto, agli utenti che continuano a iscriversi e a darci fiducia, consapevoli dei vantaggi che siamo in grado di offrire a ognuno di loro. Da un lato, infatti, gli iscritti alla piattaforma continuano ad aumentare e tocchiamo cifre di 600-700 persone registrate ogni giorno, dall’altro le aziende che hanno scelto di collaborare con noi ricercano profili attraverso Jobyourlife, mandando annunci mirati e geolocalizzati ai profili selezionati e questo rappresenta un punto di forza che viene sempre di più compreso e apprezzato.”

Greenpeace, infatti, per quanto riguarda l’Italia, in aggiunta alle posizioni lavorative che possono venire aperte periodicamente, è costantemente, e durante tutto il periodo dell’anno, alla ricerca di dialogatori nell’ambito del programma Dialogo Diretto, con un focus sulle città di Milano, Torino, Roma e Napoli.

About Franz Russo

Consulente web e social media, content manager e blogger. Nel 2008 apro questo blog per osservare come la comunicazione stia cambiando con i social media

Leggi anche

growitup_franz

GrowITup, le grandi imprese incontrano il talento italiano delle startup

Il talento e il saper fare di oggi incontrano la cultura e la tradizione imprenditoriale italiana. Fare innovazione in un modo nuovo, connettendo l'eccellenza italiana delle grandi imprese con la nuova eccellenza italiana delle startup, questo lo scopo dell'iniziativa #growITup.

Condividi la tua opinione

Lascia un commento

Send this to friend