Hom-Bot, da LG il robot per il tempo libero
Home | Events & Web Marketing | Hom-Bot, da LG il robot per il tempo libero
Hom Bot - LG

Hom-Bot, da LG il robot per il tempo libero

Francesco Russo

Consulente web e social media, content manager e blogger. Nel 2008 apro questo blog per osservare come la comunicazione stia cambiando con i social media

Quante volte avete dovuto rinunciare a un pò di tempo libero per via delle pulizie da fare in casa? Allora ecco che può essere utile avere in casa Hom-Bot, prodotto da LG, il robot aspirapolvere dotato anche di due telecamere

Hom Bot - LGUn tempo era forse impensabile, ma oggi con lo sviluppo della tecnologia questi robot aspirapolvere sono dei veri gioiellini che, sicuramente, sarebbe il caso di avere in casa, tanto sono comodi e precisi. E’ il caso di Hom-Bot (VR5903LVM), robot aspirapolvere, di 9 cm di altezza, prodotto da LG che può rendere la vita quotidiana più semplice e lasciare più tempo libero a disposizione di tutti. Definirlo appunto un gioiellino non è esagerato, perchè questo aspirapolvere consente di pulire la casa, ad esempio di 100mq, in solo un’ora e senza perdere un solo centimetro. Questo è possibile grazie anche alle 2 telecamere che consentono la precisa mappatura incrociata del pavimento e del soffitto.

E non è finita. C’è da evidenziare l’incredibile durata, grazie alla batteria in litio e la silenziosità ( soli 60 dB) che fanno di questo prodotto uno tra i più eco-sostenibili della sua categoria.

Hom Bot - LGE grazie anche ai suoi 8 sensori (antiurto ad ultrasuoni per riconoscere gli ostacoli frontali – come quelli che hanno le macchine per parcheggiare, anticaduta ad infra-rossi per evitare le cadute accidentali), Hom-Bot  da LG può pulire la vostra casa anche quando siete fuori, per esempio a fare shopping o vi godete il meritato relax, in tutta tranquillità.

E se nel frattempo la batteria dovesse scaricarsi? Nulla di cui preoccuparsi, perchè Hom-Bot si rimetterà automaticamente alla base di ricarica ed in seguito riprenderà il suo lavoro da dove lo aveva lasciato!

Allora, non è il caso di avere uno anche in casa vostra?

About Francesco Russo

Consulente web e social media, content manager e blogger. Nel 2008 apro questo blog per osservare come la comunicazione stia cambiando con i social media

Leggi anche

accordo-twitter-google

Google rende visibili i tweet anche da desktop, solo in inglese al momento

Dopo l'accordo raggiunto nel mese di febbraio tra Google e Twitter e dopo l'avvio dell'indicizzazione dei tweet da mobile, da ieri Google annuncia che l'indicizzazione dei tweet in tempo reale è possibile anche da desktop, al momento solo in inglese.

Lascia un commento

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Condividi il post su