web analytics
mercoledì, 1 ottobre, 2014
Latest Posts
Home | News | Alcune applicazioni per gestire la propria presenza sui Social Media

Alcune applicazioni per gestire la propria presenza sui Social Media

social-media-presenza-app

Dovendo gestire diversi canali in alcuni casi è consigliato dotarsi di alcune applicazioni che possano semplificare la gestione della propria presenza sui Social Media, migliorando l’esperienza con essi. Ad oggi sono decine le applicazioni che possono essere utili in questo senso, ma cerchiamo di fare una piccola panoramica

Alzi la mano chi non usa almeno un’applicazione per gestire e migliorare la propria presenza ed esperienza sui Social Media. Se fossimo davanti ad una platea adesso forse le mani alzate sarebbero poche. Però, ad ogni modo, il panorama offre una vasta scelta, in alcuni casi anche troppo vasta, rendendo la scelta alle volte complicata. Allora cerchiamo di fare una piccola panoramica di applicazioni che possano davvero essere utili da questo punto di vista e per fare questo ci ispiriamo ad un post uscito di recente su Mashable che useremo come guida, inserendo anche altre applicazioni tra quelle suggerite. E poi attendiamo anche i vostri feedback e i vostri suggerimenti.

Allora, come sapete Facebook, Twitter, LinkedIn, Pinterest, Google+ (e si potrebbe continuare oltre, ma meglio fermarsi qui) richiedono impegno nella gestione dei vari canali e per ognuno di essi esistono diversi servizi esterni che possono aiutarci a gestire e a diffondere meglio anche in nostri contenuti. In alucni casi, vista la mole di lavoro da implementare è utile affidarsi alla programmazione di tweet, di statu, di posts. Ecco che nella vostra dotazione di applicazioni non deve mancare mai:

Buffer: un must della serie “imposta e dimentica”, ossia è un’applicazione molto semplice da usare che offre un livello di efficacia molto alto. Permette di connettersi a Facebook, Twitter, LinkedIn, Google+ e da un’unico form è possibile programmare e impostare i vostri contenuti. Una volta fatto, potete stare davvero tranquilli;

TweetCaster: applicazione molto utile che raccoglie già 10 milioni di utenti e offre diversi tool per ottimizzare i vostri tweets.

A questi due vi consigliamo anche due semplici tool come:

Later Bro: strumento molto efficace che vi connette al momento solo con Facebook e Twitter, ma molto preciso;

FutureTweets: anche questa browser app è molto semplice nell’uso e vi permette in pochi passaggi di programmare i vostri tweets con una buona precisione.

Nel gestire la propria presenza sui Social Media, torna utile dare anche un’occhiata a chi vi segue, anche per essere sicuri che i vostri follower o fans siano effettivamente delle persone. Per controllare allora la vostra community potete usare:

Fllwrs: traccia la vostra presenza su Twitter, indicandovi chi vi segue e chi non vi segue più. Tenete in considerazione il fatto che questa app invia in automatico dei tweet che aggiornano la vostra community su chi vi segue e chi ha invece deciso di non farlo più.

Altra applicazione molto simile a quella appena vista è JustUnfollow, che vi permette di gestire i vostri followers anche su Instagram. L’app è anche utile offrendovi strumenti per analizzare i vostri followers segnalandovi non solo chi non vi segue più, ma anche gli inattivi.

Cloak invece aiuta a gestire la vostra community quasi “reale, nel senso che attraverso Foursquare vi permette di evitare persone che in quel momento sono dalle vostre parti. Diciamo che è uno strumento anti-social, no?

E adesso vediamo quelle app che davvero possono aiutarci a gestire l’enorme flusso di informazioni che ogni giorno ci passa davanti. E per tutti quelli che davvero non vogliono perdersi nulla, tra le app non può mancare:

Hootsuite: vero strumento di organizzazione social, una delle applicazioni più affidabili e flessibili che esistono sul mercato. davvero permette di fare un sacco di cose, tra cui anche programmare i vari contenuti. Ad oggi si stima che siano quasi 10 milioni gli utenti che la utilizzano;

IFTTT: “If This, Then That”, buona applicazione utile per gestire le vostre azioni sui social media. E’ un’applicazione molto utile e permette anche di salvare inautomatico dei contenuti su Dropbox una volta collegato. Ad esempio, se condividete un’immagine su Instagram, allora IFTTT provvederà a salvarla su Dropbox.

Giusto per arrivare alla fine, vogliamo anche menzionarvi due applicazioni che siamo sicuri vi potranno tornare utili. Una è ManageFlitter, molto strutturata che permette davvero un controllo approfondito della vostra community e anche di programmare dei contenuti.

E vi consigliamo anche PostPickr, applicazione italiana, che vi permette davvero di gestire al meglio i vostri contenuti. E’ in versione beta, ma fate richiesta e usatela, poi fateci sapere cosa ne pensate.

Allora, vi sono sembrate utili queste applicazioni? Quali altre aggiungereste? Mandateci i vostri feedback!

About Francesco Russo

Consulente web e social media, content manager e blogger. Nel 2008 apro questo blog per osservare come la comunicazione stia cambiando nell'era dei social media

Lascia un commento

4 commenti

  1. Ricevere la prima recensione di PostPickr da Francesco Russo è davvero gratificante: grazie! Cercheremo di non deludere le aspettative, anche perché bisogna ammetterlo, fa un certo effetto vedersi accostati a veri e propri giganti del settore! :)

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>